Styleshouts – dove moda, vita e viaggi si raccontano

Styleshouts.com – Il mio mondo è qui: la moda, la comunicazione, i miei viaggi la mia vita. Tutto quello che mi piace e potrebbe piacere anche a te!

styleshouts, la moda incontra le parole

COME PAGARE CON LO SMARTPHONE GRAZIE A NEXI

Vi siete mai chieste come sarebbe bello poter uscire di casa senza contanti e ingombranti monetine, ma poter pagare qualsiasi cosa attraverso lo smartphone? Stavo aspettando questo momento da tanto tempo e finalmente comprare un vestito o pagare la spesa attraverso un’applicazione è possibile e sicuro! Con la vita frenetica che sto conducendo ultimamente e i numerosi viaggi in auto facendo spola tra Vicenza e Montebelluna, mi capita spesso di uscire di casa concentrata solo sulle mille cose che devo…

EOLO, LA CONNESSIONE SUPER VELOCE

Per fare il mio lavoro da blogger e social media manager non ho per forza bisogno di un ufficio, ho la fortuna di poterlo svolgere un po’ ovunque, ma una cosa è assolutamente necessaria: la connessione internet! Dopo aver fatto una lunga ricerca ho trovato esattamente quello che mi serve per essere sempre connessa, anche se mi trovo nel posto più disperso d’Italia! Siamo solo a febbraio, lo so, ma sto cercando di organizzare per tempo le vacanze estive: quest’anno…

IL PRIMO BIBERON EASY START DI MAM PER BEATRICE

Non tutte le mamme riescono ad allattare i propri bambini e quindi devono imparare fin dai primi giorni di vita a destreggiarsi col biberon. Anche io e Beatrice abbiamo dovuto ben presto prendere confidenza col biberon, senza alcun dubbio mi sono affidata a MAM. Beatrice è nata un mese prima del previsto, il mio è stato un parto indotto per problemi di salute e nonostante il mio impegno, la montata lattea non è arrivata.  Per non far scendere troppo di…

COME SCEGLIERE IL MIGLIOR PASSEGGINO

Fino a qualche mese fa il mio pensiero era cosa mettermi il sabato sera o come riempire le mie giornate libere, qualche mese fa come ben sapete la mia vita ha iniziato a cambiare, prima con un bel pancione e poi con l’arrivo di Beatrice. La nascita di un bambino è sconvolgente, soprattutto perchè si scopre di non conoscere assolutamente nulla di quello di cui ha bisogno.