TORNARE IN FORMA CON GLI ESTRATTI ALLA FRUTTA E VERDURA

Rimettersi in forma prima dell’estate può essere molto faticoso, soprattutto in questo periodo dell’anno dove ancora ci trasciniamo appresso i cenoni delle feste natalizie e ci apprestiamo ad abbuffarci di crostoli e frittelle. Ma non disperate, quando si tratta di disintossicare il corpo e perdere peso non c’è nulla di più efficace degli estratti alla frutta e alla verdura.

Il primo segreto – che poi tanto segreto non è – per tornare in forma, è concentrarsi sull’alimentazione, assumendo molta frutta e verdura fresca di stagione. Nello specifico, un ottimo aiuto è quello di bere estratti.

styleshouts-blog-imetec-estratto-ricetta-detox

Bere succhi realizzati con l’estrattore è importante perché ci consente di consumare grandi quantità di nutrienti evitando la fibra che, seppure utilissima e necessaria per la pulizia e la salute dell’intestino, non ha valore nutritivo. In più aiutano a:

  • Idratare
  • Tenere a bada l’appetito costante
  • Rendere la pelle più bella e morbida
  • Fornire vitamine e sali minerali
  • Perdere peso più velocemente

succo-vivo-pro-estratto-in-forma styleshouts-estratto-dieta-imetec-estrattore

Ci si può davvero sbizzarrire nel realizzarli, basta dar spazio alla fantasia! Saranno molto più buoni e nutrienti con frutta e verdura bio, ma ciò che più conta è di non conservarli troppo a lungo. Per sfruttare al meglio i benefici degli estratti è bene berli appena realizzati, o al massimo metterli in una bottiglia in frigo per 24 ore al massimo. Io ne bevo uno al mattino o uno a metà pomeriggio, dipende dai miei impegni.

detox-estratti-dieta-imetec

succo-vivo-pro-imetec-estratto-verdure-frutta

Che differenza c’è tra estrattore e centrifuga?

Questa è una domanda che tutti si fanno quando si trovano al negozio di elettrodomestici. Le centrifughe sfruttano le rotazioni ad alta velocità per separare la polpa dal succo; gli estrattori, invece, compiono meno di 100 giri al minuto fornendo una vera e propria estrazione di succo, macinando la frutta con dei movimenti simili alla masticazione. Succo e polpa sono separati con l’ausilio di una coclea ad una velocità inferiore, più silenziosa e in più viene estratta una quantità maggiore di succo, con minor scarto.

suco-vivo-estratto-imetec-2000ricetta-estratto-light-estrattore-imetec

Il mio nuovo estrattore Imetec SuccoVivo Pro 2000, per esempio, ha 4 tipi di filtri. Con i primi due realizzo i classici smoothies, sughi e vellutate mentre con il terzo (integrato lo scorso anno) trito anche il ghiaccio quindi mi permette di dilettarmi nella preparazione di sorbetti e granite. La vera novità è il quarto filtro, si chiama filtro beauty perché consente di creare maschere, esfolianti e scrub per il viso, le mani e i capelli, sfruttando gli scarti dell’estrattore. Di questo ne parlerò più avanti!

imetec-succo-vivo-pro-2000-estrattoreestratto-filtro-creme-ricetta-detox-light filtro-creme-estratto-imetec-estrattore filtro-sorbetto-estrattore-imetec styleshouts-estratto-succo

Non vi è venuta voglia di cominciare a rimettervi in forma con un buonissimo e super nutriente estratto? Io li adoro!

Molto presto girerò un video dove vi spiegherò nel dettaglio le funzioni del mio estrattore, continuate a seguirmi!

canella-imetec-succo-vivo

 

You May Also Like

STRATEGIE EFFICACI CONTRO I PUNTI NERI

SHARE THE ROAD VI PORTO CON FORD ALLA SCOPERTA DI VERONA

LA MIA #NATUREROUTINE CON WELEDA BABY CALENDULA

PROFUMI FEMMINILI, ECCO COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO