beauty-skin-routine-autunno

AUTUNNO SKIN-BEAUTY ROUTINE

Le stagioni cambiano e con loro anche le nostre abitudini davanti allo specchio. La mia Autunno Sky-Beauty Routine diventa un rituale unico perchè la pelle richiede maggiori attenzioni e cure e ho imparato a non commettere alcuni errori che ahimè sono sicura che alcune di voi fanno. Di cosa si tratta?

Crema viso. La crema viso non può essere “all season” ma va cambiata per la stagione autunnale perchè la nostra pelle richiede maggior idratazione e quindi dovete scegliere una crema più ricca. Se come me non sopportate le texture delle creme più ricche, vi consiglio dunque di abbinare la vostra crema leggera a delle maschere idratanti in modo tale da compensare. Io utilizzo la crema di Clarins Gelée Eclat du Jour con cui mi trovo benissimo, perchè mi idrata e al tempo stesso si asciuga in brevissimo tempo ma l’alterno ad un’altra crema Argan del Marocco di Bottega Verde, la utilizzo da poco e l’ho scoperta grazie alla MyBeautyBox di Settembre che se non sapete di cosa si tratta leggete qui, questa crema è ricca e super nutriente con effetti immediati, ideale per tutta la stagione fredda perchè ricordate la nostra pelle ha bisogno di essere nutrita in profondità. Della stessa linea sto utilizzando anche il detergente viso setificante Argan del Marocco, lo uso alla sera per detergere il viso dopo essermi struccata, lascia la pelle più morbida e setosa.

beauty-skin-routine-autunno5

beauty-skin-routine-autunno9

Siero. Il siero è una componente della beauty-skin routine che spesso viene sottovalutata ma vi invito ad utilizzarlo per i risultati visibili che vi donerà. Io in particolare utilizzo da sempre il The Boosters Vitamina C di Diego Dalla Palma, è un siero intensivo alla vitamina C dalle proprietà  preziose , ha la capacità di rendere la pelle più luminosa e radiosa, oltre che a contrastare i segni del tempo, stimolando la produzione di collagene.Questo prodotto è particolarmente indicato anche per contrastare le macchie scure grazie alla capacità della vitamina C di regolare la produzione di melanina, per me è il migliore tra i sieri esistenti.  Lo alterno per la notte al  Midnight Recovery Concentrate di Kiehl’s per risvegliarvi con una pelle super.

beauty-routine-skin-autunno4

Scrub vs Peeling. Molte di voi si chiederanno che differenza c’è tra scrub e peeling, in verità le due parole non hanno lo stesso significato. Lo scrub è un esfoliazione molto più profonda della pelle, un vero e proprio e vero cambio, che io vi consiglio di fare in questo periodo, un pò come si fa con il cambio armadi, e di continuare nei mesi successivi invece con dei peeling che non sono altro che delle esfoliazioni molto più leggere e servono per tenere la pelle del viso pulita dalle cellule morte. Io utilizzo il Micro Cleanse di Alphah con all’interno Acido Glicolico che consente di far staccare la pelle morta, portando alla luce nuova pelle che ha un aspetto più fresco, più morbido, liscio e soprattutto sano. L’acido glicolico supporta anche la produzione di collagene ed elastina, rendendo le rughe della pelle meno evidente ed io di questo prodotto ne ho fatto un cavallo di battaglia. All’interno ha dei micro-granuli che non graffiano la pelle ma esfoliano delicatamente.

beauty-skin-routine-autunno8

Detersione e pulizia del viso. La detersione e la pulizia del viso alla sera deve essere maggiormente curata e non basta un dischetto e un pò di detergente per avere un viso completamente pulito. Io abbandono il clarisonic nel periodo estivo per riprenderlo proprio in queste giornate perchè l’abbronzatura se ne sta andando ed io mi trucco di più e questo richiede maggior accortezza per non ritrovarsi al mattino con la pelle piena di impurità e dall’aspetto spento. Associo al clarisonic un detergente che sto amando particolarmente perchè fa molta schiuma come piace a me e mi lascia la pelle fresca e pulita, si tratta del Gel Nettoyant Eclat du Jour di Clarins. Per la fase strucco mi sto trovando molto bene con lo struccante Bi-Fasico di Sephora, appoggio il dischetto imbevuto di prodotto e dopo qualche minuto il mascare è completamente sciolto.

beauty-skin-routine2

beauty-skin-routine10

Contorno occhi. Lo so che avere troppi prodotti alle volte si finisce per dimenticarne l’utilizzo ma se c’è una cosa da non dimenticare è che anche il contorno occhi ha bisogno di essere idratato. Io utilizzo e vi stra consiglio il contorno occhi di Clinique Pep-Start Eye-Cream, avete presente una botta di vitalità allo sguardo? ecco questo contorno occhi è proprio questo, un contorno occhi defaticante, una carica d’idratazione e luminosità istantanea per un aspetto vitale e una sensazione di freschezza al top.

beauty-skin-routine-autunno7

E voi quali abitudini avete in autunno per prendervi cura della vostra pelle?

Alla prossima!

 

11 Commenti

  1. Un post veramente interessante, hai fornito dritte che condivido e nomi di prodotti molto validi. La mia pelle si secca tantissimo con il freddo, ma al tempo stesso odio quelle creme che non si asciugano mai… Perciò vorrei provare la crema di Clarins Gelée Eclat du Jour, dalla tua descrizione sembra ottima!

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

Foto Instagram

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners