Mai rubare una Chanel ad una bionda

Dal primo comandamento : mai rubare una Chanel , specialmente ad una bionda.
Voi non capite che razza di danno potreste causarle, che trauma esistenziale, che ferita inguaribile. Chi tenta in tutti modi di compiere questo atto, merita come minimo la pena di morte.
C ‘ è ancora gente nel 2014 che ruba le borse. Ma il ladro ha ormai affinato il suo gusto. Prima sfoglia un bel Vogue o Elle, poi scende in piazza e cerca la sua preda.
Le Chanel sono talmente iconiche che pure un cieco potrebbe riconoscerle e pure l’uomo più repellente alla moda potrebbe dirmi che logo hanno.
Capita così che una bionda, con tanto di estension e boccoli si ritrovi inconsapevolmente vittima di questa persona disgustosa.
Capita così che un sabato sera, mentre se ne sta a fare quattro chiacchiere con le amiche, con la borsa appesa per la catena alla sedia, si ritrovi senza il suo bene più prezioso, una deliziosa Chanel.
Le bionde le prendo spesso in giro, con simpatia, lo sapete.
Ma lei é proprio bionda, dentro e fuori, ma al momento giusto ha saputo riscattare l’intera categoria.
Io vi giuro, non ho mai assistito ad una scena così esilarante.
Lei, la bionda, si accorge che la borsa le é stata sfilata da dietro la schiena, si gira, e si mette a correre, sul suo tacco 14 e 4 cm di plateau, non chiedetemi come.
Corre ed insegue il ladro che sentendosi urlare alle spalle “scusi, scusi, la mia borsa” si é messo una gran paura, ha lanciato la pochette e ha cominciato a correre.
Allora, i ragazzi che erano con noi? Immobili.
La bionda soddisfatta ritorna al suo tavolo e ordina un altro Vodka Tonic, senza scomporsi più di tanto. 

You May Also Like

SHARE THE ROAD VI PORTO CON FORD ALLA SCOPERTA DI VERONA

NON CHIAMATELE MUCCHE: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLE VACCHE DELL’AZIENDA AGRICOLA BARONCHELLI

DISTURBI DEL SONNO E MATERASSO, QUALE SCEGLIERE

I BENEFICI DEL MAGNESIO NELLA VITA DI UNA MAMMA