Viviana Volpicella icon of style

Ci sono le donne che mettono quello che gli pare, quelle che non hanno un minimo senso del gusto e neppure tanto gli importa, quelle sempre carine, le estreme e poi ci sono quelle che camminano dieci centimetri sopra le altre, non solo per l’altezza dei loro tacchi. Viviana Volpicella è per me una vera icona di stile e rientra nell’ultima categoria. Lei è una che vive e respira moda dalla mattina alla sera, tanto che è una stylist e l’assistant di Anna Dello Russo, capo supremo di Vogue Nippon. Piccolo orgoglio italiano, pensare  che a a dirigere e scegliere le tendenze per il Giappone siano due donne italianissime, Viviana è di Bari. Ritornando a lei, io consiglio di tenerla sempre d’occhio perché non è una che le mode le segue, ma le fa, eccome. Stupenda nel suo look floreale alla ultima fashion week tutto MSGM, o in Miu Miu tutto azzurro con delle micro stampe di cavalli (credo). Noi che non abbiamo l’armadio perfetto come il suo non possiamo che prendere spunto, cosa copiare:

1- stile floreale , da Zara tantissime soluzioni low cost

2- i bracciali con catene groumette e fili di lana di Share the love (12 euro l’uno)

3- i bracciali a catena di plastica di Angela Caputi ( 36 euro l’uno)

4- aver coraggio e unire due fantasie anche diverse, come nella prima foto con le rose e le righe della decima

There are women who put what they like, those who do not have any sense of taste and not all, some always nice, the extreme and then there are those who walk ten centimeters above the other, not only for ‘height of theirheels. Viviana Volpicella is for me a true icon of style and falls into the latter category. She is a living, breathing fashion from morning to night, so that is a stylist and the assistant of Anna Dello Russo, supreme head of Vogue Nippon. SmallItalian pride, thinking that aa direct and choose the trends for Japan are two very Italian women, Viviana Bari is back to her, I suggest you keep an eye because it is not one that follows the trends, causes, indeed. Superb in its look at the latest floralfashion week all MSGM, Miu Miu or all blue with micro prints of horses (I think). Wedo not have the perfect wardrobe as its not that we can get ideas, what to copy:

1 – Art Nouveau, from Zadar many low cost solutions

2 – groumette chains and bracelets with wire wool Share the Love (12 euros each)

3 – Chain bracelets plastic Angela Caputi (36 euros each)

                                                                 bracialets Angela Caputi

25 Commenti

  1. In effetti sa fare degli abbinamenti cromatici x nulla scontati e davvero d effetto. Mi piace un sacco la camicia celeste, peccato il total look che fa un po pigiama.

    • sai invece che lo trovo molto di classe quel completo totalmente azzurro con la stessa fantasia su pantaloni e camicia?Il tutto arricchito dal cappotto portato sopra le spalle Certo, non è facile da portare e non è per tutte, ma con un fisico asciutto e slanciato e la giusta dose di sicurezza in sé lo trovo spettacolare

  2. a tutte noi non sarà passata inosservata questa donna, briosa e al tempo steso raffinata, molto più della Dello Russo che personalmente trovo troppo circense, ma ammettiamo che avere un guardaroba come il suo aiuta, aiuta anche a sfrenare la fantasia…un bacio ady

    • Certo Andy, diciamo che rispetto ad una ragazza normale può permettersi di indossare qualsiasi cosa, deve solo scegliere. Rispetto ad Anna dello Russo è meno vistosa, ma non per questo meno ammirata, almeno secondo il mio parere.

  3. I bracciali di plastica li avevo già visti in giro ma non sapevo il marchio, grazie. Forse fanno anche delle collane o sbaglio?

  4. lei mi piace tantissimo anche se a volte e' un po' esagerata ma con il fisico ed il portamento che ha puo' mettersi di tutto. bellissimi i bracciali li voglio anche io

  5. Si! Me la ricordo bene, avevo visto una sua intervista su Elle e mi ero innamorata dei suoi bracciali! Grazie mille per essere passata da me, io adesso sono la tua follower n. 300!!!

  6. E io sono la 301, ciao! 🙂
    Devo dire che aiuta anche il fatto che lei sia bella… Personalmente non avrei mai il coraggio di mettermi delle mise come le sue, mi vedo solo nell'outfit beige (la penultima foto).

  7. Non avevo mai sentito parlare di lei, devo dire che è una scoperta interessante e ha un modo di vestire molto particolare (certo, per alcuni outfit è richiesta una buona dose di coraggio)che comunque riesce a portare bene grazie anche al bell'aspetto, cosa che non si può propriamente dire anche di Anna Dello Russo (la quale, a mio parere, è un po' troppo sopravvalutata e forse mira più a stupire e a far parlare di sè, piuttosto che vestire effettivamente "bene"; parere personale, comunque!) Ti seguo anch'io, ciao! 🙂

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners