Louis-Vuitton-Vernis-Alma

How to recognize a Louis Vuitton fake

Chi in spiaggia non ha mai pensato di acquistare una Loius Vuitton falsa? Dopo essersi viste passare davanti per un’intera giornata i modelli più venduti della nota casa parigina, vi sarà venuto di certo il pensiero “Ma sì, sono uguali”. Invece  comperare un falso, oltre a commettere un reato, è l’accessorio peggiore che una donna possa portare sotto il braccio. Sono borse veramente costose, ma averne una è una certezza, non si svaluteranno mai, sono quasi indistruttibili e artigianali. Ma come fare a distinguere una Vuitton falsa da quella vera? Noi donne siamo troppo curiose e se quella nostra collega si presenta con un’Alma nuova di zecca, vogliamo saperlo se ci sta prendendo in giro o se il suo ragazzo ha vinto alla lotteria.

Piccoli segreti per riconoscere i falsi :

1- Sono realizzate con un unico pezzo in canvas. Se vedete una borsa con una cucitura che attraversa la parte superiore, è “taroccata”. Proprio perché le borse sono realizzate con un unico pezzo di canvas, senza cuciture e tagli, può capitare i simboli della maison siano al contrario.

2- Il monogramma intrecciato LV non è mai tagliato con una cucitura, cerniera o fibbia. La sigla non è mai tagliata a metà: né sulle cuciture e nemmeno dove sono applicati i manici.

3 – I manici e le rifiniture delle borse LV sono in vacchetta naturale. La pelle, quando si acquista una Monogram nuova, sarà quindi di colore beige chiaro. Col tempo la vera pelle si ossida e scurisce. Se all’acquisto i manici e le rifiniture sono già scuri, è falsa. Come è falsa se col tempo la pelle non scurisce.

4 – L’etichetta all’interno delle borse, è in pelle e riporta la scritta incisa Louis Vuitton Paris Made in France. All’interno della fodera c’è sempre un codice di riconoscimento del prodotto .

5 –Le parti metalliche delle borse sono in ottone dorato. Toccandole, sono abbastanza pesanti.

6 – Controllate i dettagli: il marchio LV è dipinto a mano, non stampato. Ed è impresso anche in ciondoli e chiusure.  Le LV sono simmetriche. I simboli sono perfettamente uguali sia da una parte che dall’altra. I simboli LV sono sempre perfettamente centrati attorno ai disegni, e mai tagliati nelle cuciture. I manici copriranno esattamente lo stesso simbolo, sia a destra che a sinistra.

7- Assicuratevi che le cuciture interne ed esterne siano pulite e dritte: i controlli di qualità sono accuratissimi, la maison non mette in vendita niente di imperfetto, è contro il loro pensiero (e mi sembra giusto). Lo stesso vale per l’etichetta in pelle che trovate nelle borse, su cui è incisa anche la provenienza, solitamente sono tutte Made in France oppure Made in Spain o made in Italy.

Spero che questi consigli vi siano utili per torgliervi qualche dubbio, ma anche per fare un acquisto on line, inoltre passate sul sito internet ufficiale, è pieno di foto e di immagini zoomabili, tanto per togliervi lo sfizio di sapere se quella borsa è un tarocco o meno!

16 Commenti

  1. Mi piacciono le borse LV e allo stesso tempo vedendo i prezzi mi sono sempre chiesta se la marea di borse che si vedono in giro siano tutte originali o dei fake!!!
    Anche perchè è impossibile andare a curiosare per bene la borsa di quella che ci passa accanto:D possiamo solo notare le letterine alcune si vede lontano km che sono palesamente false!!!

    Molto bello questo post:)

  2. concordo a pieno! io preferirei non comprare più che comprare un falso.Anche perchè sono sempre stata convinta che è orribile guadagnare soldi con l'idea di un altro e oltretutto le borse si vede quando sono fatte da louis vuitton e quando no, io ho la mia alma da 2 anni e non si è fatta nulla è ancora bella e perfetta come il primo giorno proprio perchè ha una lavorazione e dei materiali alla base che sono eccellenti, probabilmente se l'avessi acquistata falsa dopo una settimana era da buttare!

  3. @kamila e' veramente troppo falsificata…ad esempio quando ho preso il bauletto, io ho preferito prenderlo in tessuto, piuttosto che in canvas, troppo inflazionato e a distanza di anni devo dire che e' stata un'ottima scelta

  4. @antonella non tutti possono permettersi borse costose, ma per questo io preferisco una borsa di pelle senza logo che un falso..di belle borse in giro ce ne sono tante, basta saper scegliere. La Alma e' stupenda, saranno anche costose ma sono veramente resistenti

  5. cosa ne pensi dei pezzi che girano nel mercato a prezzi inferiori, fatti passare per "scarti" dell'azienda? esistono veramente? per la Louis Vuitton che per altre firme famose… fammi sapere sul mio blog! sono davvero interessata all'argomento!

    • secondo me NO!!! Nel senso che secondo me non esistono Louis Vuitton di seconda qualità, come Chanel… è contro gli interesse di grandi brand, sono solo e semplicemente dei FALSI. A volte vedo su Ebay o in negozi vintage dei pezzi che mi domando come faccia la gente a credere che quelli possano essere dei pezzi originali. Purtroppo c'è chi conosce poco il prodotto, si fida e ci casca. Anche di chanel nei negozi vintage girano parecchi falsi. Mi hanno detto alla Chanel che ogni borsa ha un codice, prima di comperare chiedete (esiste un numero di telefono Chanel) se effettivamente il codice impresso nella taschina è reale o inventato. I prodotti vintage sono tracciabili, ciò è possibile sapere dove sono stati venduti, soprattutto quelli degli anni 60 in poi

  6. Cook says Jacobs knows what he's doing: "He makes 'editorial' bags that the magazines will talk about then he can sell a normal bags based around the hype. The building is competitively priced and its location and prestige make it the sleeping giant Sleeping Giant may refer to:. If you includes a trademarked item and lots of people were copying it and making vast amounts would you be upset.

    Check out my web site :: louisvuittonoutletts.co.uk

  7. Its such as you learn my thoughts! You seem to know
    so much approximately this, like you wrote the guide in it or something.
    I think that you simply could do with some p.c. to power the message home a bit,
    however instead of that, this is magnificent blog.
    An excellent read. I will definitely be back.

    Review my homepage; アバクロ シャツ

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

  • Immagine di Instagram
  • I cappelli per me sono una vera e propria passione. E pensare che un tempo mi vergognavo a metterli, non so perché ma mi sentivo osservata! A parte questa cosa stupida e adolescenziale , cappelli , datemeli e fatemi volare con la fantasia , che quella non mi manca, come neppure la voglia di indossare una maglia zebrata .
Cappello by @cappelleriapalladio #cappelleriapalladio #vicenza
  • Regali pronti!! Ora devo solo spedire quelli destinati alle amiche lontane e che non vedrò prima di Natale. Per me una certezza è @sailpost_official , economico e sicuro con sportelli in tutta Italia , anche a #Vicenza . Leggete di più su www.styleshouts.com #sceglisailpost #ad
  • Let it snow!
Buona settimana amici!! Ieri ho guidato per 4 ore sotto una bufera di neve e tantissimo traffico, ma questo non ha guastato il week end appena concluso sulle Dolomiti !
Il berrettino di queste foto lo trovate da @cappelleriapalladio #cappelleriapalladio , anche on line! #hat #woolhat #cappello
  • Amiche di Vicenza!!! Cosa ne dite di trovarci nella boutique @momoni_official di Contrà Muschieria VENERDÌ 15 DICEMBRE per sostenere la Onlus Mummy and Daddy?  durante la serata sarà infatti possibile acquistare le collane create ad hoc per l'attività, il cui ricavato verrà interamente devoluto alla raccolta fondi per la comunità inserita negli orfanatrofi in India. Che dite , venite ? 
#momoni #charityevent
  • Risvegli Ampezzani
#cortinadampezzo #dolomiti #homedesign
  • Dress Code: Colbacco e bianco .. eh già, siamo a cortina 
Cappello @cappelleriapalladio #cappelleriapalladio #colbacco #fauxfur
  • Buongiorno Cortina!
#Cortina #cortinadampezzo #belluno #italianlife
  • No better way to start this long holiday weekend #Cortina #igersbelluno #venetissimo

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners