beyonce

Wedding IN & OUT

Lo scorso sabato ho partecipato ad un matrimonio e la giornata è stata per me propizia per fare qualche riflessione sugli IN & OUT a questo tipo di eventi.

OUT :

gli scherzi agli sposi e i brindisi chiassosi: soprattutto se lo sposo non ha più 20 anni, da evitare assolutamente e prediligere una festa sobria, di classe, di certo nel corso dell’addio al celibato/nubilato le goliardate non sono mancate.

abito da sera di giorno: se il matrimonio si svolge nel tardo pomeriggio e poi si protrae fino a sera allora è consentito l’abito lungo, altrimenti deve essere più corto, ma non troppo, senza eccessive scollature e trasparenze. La mutanda in vista no no no..

gioielli troppo vistosi, fiocchi o fiori sui capelli: solo per non fare contrasto con la sposa. L’unica che quel giorno può permettersi di avere qualcosa in testa è lei, che sia il diadema , che io adoro, o semplicemente il velo. Per quanto riguarda i cappelli è la mamma della sposa che detta legge, solo se lei lo indossa allora anche le altre invitate possono indossarlo, che poi, mica siamo in Inghilterra!

Last Saturday I attended a wedding and the day was propitious for me to do some reflection on the in & out to such events.

OUT:


– The jokes and toasts to the newlyweds loud: especially if the groom has more than 20 years, and prefer to be avoided at a party sober, class, certainly during the stag / hen the Goofs are not missed.


– Evening dress by day: if the marriage takes place in the late afternoon and then continues into the evening gown is then allowed, otherwise it must be shorter, but not too much, and transparency without high necklines.


– Gaudy jewelry, hair bows or flowers: just do not conflict with the bride. The only one that day can afford to have something in her head, which is a tiara, which I love, or simply the icing. As for the hats is the mother of the bride that law, only if she wears it, then invited the other can put it on, then, not we in England!

IN :

attenersi rigorosamente alla lista nozze: regalare ciò che gli sposi hanno chiesto e non fare finta di non aver capito, regalando ciò che si vuole, evitando ai poveritti che sicuramente si saranno svenati per fare del loro meglio di ritrovarsi con 3 servizi di caffè e nessuno di piatti!

gli abiti neri : sfatiamo il mito che il nero fa troppo funerale. L’abito nero è elegantissimo, soprattutto se la cerimonia si svolge nel pomeriggio e poi il ricevimento si protrae fino a sera. Anche il bianco, purchè non in total look, è portabile, magari abbinato ad un altro colore, magari il nero.

l’acconciatura: per le donne inevitabile, per rendere ancora più formale l’evento, soprattutto se è di sera, è fondamentale.

IN:



– Respect the  wedding  list , gift that the bride and groom have asked and not to pretend not to understand, giving you what you want, avoiding the poveritti that will surely be passed out to do their best to meet up with coffee and 3 services none of dishes!


black dress: dispel the myth that black is too funeral. The black dress is very elegant, especially if the ceremony takes place in the afternoon and then the reception lasts until evening. The white, not as long as the total look, is portable, perhaps combined with another color, maybe black.


The hairstyle: inevitable for women, to make it more formal event, especially if it is at night, is crucial.

Due parole sul video di Beyonce. La vecchia volpe, cavalcando il tema dell’anno ossia i  matrimoni reali ne ha aprofittato per sfornare l’ennesima hit “Best thing I never had”. Bel colpo, una ballata romantica nella quale racconta il fatto di aver lasciato il suo ex e di aver trovato quindi l’uomo della sua vita. Sposa in due favolosi abiti, il primo di Baracci, Beverly Hills, il secondo di Wera Wang. 

A few words about  Beyonce video. The old fox, riding the royal weddings of the year has to churn out yet another hit Take advantage “Best Thing I Never Had.” Nice shot, a romantic ballad in which he relates the fact that he left his ex and then you have found the man of her life. Bride in two fabulous clothes, the first Baracci, Beverly Hills, the second of Wera Wang.

11 Commenti

  1. Ciao, graie per essere passata da me, ti segui anche io!
    Per quanto riguarda la lista degli in & out sono in parte d'accordo per chè ok alle fantasie in bianco e nero ma l'abito nero no, nemmeno se con gli accessori giusti , solo Kim Kardashan ha potuto fare vestire i suoi invitati o di bianco o di nero…
    Un bacio
    SAra
    http://thetasteoffrivolous.blogspot.com/

  2. I love going to weddings! And I'm going to agree about wearing black to weddings… I do it all the time =) How can you go wrong with a simple black dress?

  3. @ Sara, ad un matrimonio serale ho indossato un abito nero e sinceramente l'ho trovato molto elegante. Poichè ero la testimone, ho anche chiesto alla sposa se le potesse dare fastidio e la sua risposta è stato "assolutamente no!"… non ero poi l'unica, anche l'altra testimone era in nero e nelle foto, la sposa sembrava ancora più bella accompagnata dalle sue "damigelle in black". Ho visto la cerimonia di Kim…lì è stato un pò esagerato!!

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

Foto Instagram

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners