capelli-tendenze-estate-2018

TAGLI CAPELLI 2018: LE TENDENZE DELL’ESTATE

Quali saranno i tagli di capelli che ci accompagneranno per tutta l’estate 2018? Vi anticipo che troverete delle soluzioni di media lunghezza, per sfoggiare tagli comodi e facili da gestire, ed haircut cortissimi e super glamour. Che siate pronte ad esibire un taglio tutto nuovo oppure semplicemente a rimodellare quello che avete già, ecco una mini guida per essere sempre al passo con le novità!

Quali lunghezze avremo per i capelli 2018? Domanda che noi donne ci poniamo ogni giorno, specialmente in fase di cambio stagione. Sapete quanto io sia amante dei capelli lunghi ma, se ne avessi il coraggio, una volta nella vita vorrei provare un taglio più corto. Per ora, però, mi limito a guardare le altre. Se state cercando un taglio da portare quest’estate, seguite i miei consigli.

 

Corti

Quest’anno il corto è tornato, ma se come me siete delle fifone e non siete pronte a tagliare la folta chioma, potete optare per un short bob appena sopra alle spalle e tenere il ciuffo laterale. Per le più trendy, invece, il must have è il carrè corto con ciocche che rimangono più lunghe sulla parte frontale del volto, con uno styling ondulato. L’ispirazione sono i pixie indossati dalle icone del passato come Audrey Hepburn e Mia Farrow.

 

capelli-acconciature-estate-2018-cortomia-farrow-pixie-cut

Medi

Chi adora i tagli medi non potrà esimersi dallo sfoggiare un lob dalla lunghezza alle spalle, con frangetta appena sopra le sopracciglia, ordinato e composto. Uno styling contemporaneo e fresco molto simile a questo, è il lob alla parigina, riproposto con lunghezze morbide, un punto d’incontro tra liscio e ondulato. L’effetto finale è quello uno stile naturale e anche volutamente imperfetto, come verrebbe dopo aver lasciato asciugare i capelli all’aria e al sole. Insomma, naturali ma con stile!

bella-hadid-capelli-frangia trend-capelli-estate-lob

Lunghi

I capelli lunghi saranno davvero lunghi e lisci: si torna al minimalismo con scalature decise ma morbide che rendono il taglio grintoso, movimentato ma elegante. Ancora una volta rivedremo la frangia, piena e ampia, leggermente scalata di lato per incorniciare alla perfezione il volto. Però vi consiglio di non optare per la frangia se avete poca pazienza e poco tempo da dedicare ai capelli, con il caldo e il sudore sarà spesso sporca. Chi ha i capelli ricci non si disperi, in spiaggia funziona sempre molto bene l’effetto wavy naturale!

capelli-lisci-estatecapelli-frangia-consigli-estate frangia-anni-60-a-chi-sta-bene

Quale tra queste proposte vi piace di più?

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners