alessia-canella-truccare-occhi-piccoli

COME TRUCCARE GLI OCCHI PICCOLI

Chi l’ha detto che gli occhi piccoli non possono diventare magnetici e affascinanti come quelli grandi da cerbiatta? Ogni occhio può trasformarsi in arma di seduzione, basta saperlo valorizzare al massimo sfruttando il giusto make up. Ecco le migliori tecniche per truccare gli occhi piccoli!

Il sogno di tutte le donne è avere degli occhioni grandi come quelli di Mila Kunis, ma chi non fosse così fortunata può enfatizzare l’apertura dello sguardo attraverso il make up e farlo apparire immediatamente più riposato e sensuale.

beauty-advice-consigli-beauty-blog-fashion-styleshouts

Come prima cosa è importante conoscere il taglio del proprio occhio, infatti gli occhi possono essere più o meno stretti, all’ingiù o all’insù, cadenti, infossati, etc. Dopodiché occorre tenere a mente anche tutti gli strumenti che si possono avere a disposizione per renderli più intriganti e luminosi.

  1. PIEGACIGLIA. Avere le ciglia dritte o spioventi non vi aiuterà ad avere occhi grandi e profondi, per questo bisogna ricorrere all’uso del piegaciglia: è un’arma che aiuterà a incurvare le ciglia verso l’alto in pochi minuti. Utilizzarlo solo prima di truccarsi, per non spezzare le ciglia!
  1. MASCARA o in alternativa LE CIGLIA FINTE. Il mascara nerissimo aiuta ad aprire lo sguardo; quando ne acquistate uno scegliete quello allungante e incurvante e stendetelo nelle ciglia superiori in modo da evitare antiestetici grumi; via libera anche alle ciglia finte, splendide alleate per ingrandire lo sguardo in un istante.

makeup_occhi_piccoli_cosa_fare

  1. MATITA COLOR BURRO SOTTO e MATITA NERA SOPRA. Nella rima ciliare interna va applicata la matita color burro o bianca, che ha il vantaggio di illuminare il dotto lacrimale, mentre la matita nera va stesa solo nella parte esterna della rima ciliare, da metà occhio verso le tempie, allungando il tratto. Attenzione la linea deve essere davvero vicina alle ciglia!

trucco-occhi-piccoli-matita-bianca

  1. OMBRETTI LUMINOSI. Gli ombretti chiari, come beige, rosa, oro in finish perlati o shimmer, donano volume e attirano l’attenzione. Sono da applicare su tutta la palpebra mobile e su quella fissa. Io mi trovo benissimo con i colori della palette Glamour Libera di Collistar! Ho scelto questa sulle tonalità del rosa, perché si addicono ai miei occhi marroni e al colore del mio incarnato; sono ombretti che alternano texture mat, satinate e perlate, ma per chi deve puntare ad ingrandire gli occhi sono più consone le perlescenze, che riflettono la luce e donano tridimensionalità allo sguardo. Ricordate anche di realizzare un punto luce nell’angolo interno con un illuminante.

blog-stylehouts-alessia-canella-makeup-consiglia-trucco-occhi styleshouts-come-truccare-occhi-piccoli-glamour-palettecollistar-palette-glamour-collezione-libera

  1. EYELINER. Applicate una linea molto sottile che va ad allargarsi verso l’esterno e non dimenticate mai di disegnare flick, ossia la codina da rondine nella parte finale dell’occhio. Possiamo utilizzare anche una matita nera o il kajal, ma applicando l’eyeliner avremo un risultato più preciso e professionale, con molte meno sbavature.

taylor_swift_trucco_occhi

Per realizzare un make up di questo tipo ricordate sempre di creare una base uniforme con la BB cream, è importante infatti nascondere i piccoli difetti e rendere la pelle omogenea. La più pratica è quella stick di Collistar, si sfuma perfettamente, idrata e perfeziona la cute in poche mosse.

Con queste semplici regole riuscirete ad esaltare al massimo la bellezza dei vostri occhi piccoli!

1 Commento

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners