rimedio_contro_capelli_spezzati

RIMEDI PER CAPELLI CHE SI SPEZZANO IN AUTUNNO

Con l’arrivo dell’autunno è importante prendersi cura dei capelli. In questa stagione, infatti, sono particolarmente stressati e si spezzano con facilità, sia a causa dello stress post estivo, sia per l’umidità e le temperature alquanto altalenanti. Scopriamo insieme come prevenire questo problema e i trattamenti efficaci da mettere in atto!

I capelli che si spezzano sono un problema molto comune e per questo molti marchi, come Testanera, si sono impegnati a trovare una soluzione per chi ha i capelli lunghi e magari se li piastra spesso e anche per di chi ha tagli più corti e maschili.

capelli_spezzati_come_evitare

Ma cosa sono i capelli spezzati? È bene non confonderli con le doppie punte, perché mentre queste sono un danno per così dire iniziale, i capelli spezzati sono causati da un danno strutturale molto profondo. Si riconoscono perché sono molto sfibrati, hanno un aspetto stopposo e crespo e si rompono con facilità sia alla radice che sulle punte.

curare_capelli_spezzati_rimedi

Svariate possono essere le cause dei capelli che si spezzano: carenza di proteine, eccessiva esposizione al sole senza una protezione, l’inquinamento atmosferico, lo stress psicologico, disturbi ormonali ma anche un’alimentazione sbagliata. Talvolta (e in questo caso è davvero il caso di dire che si tratta di sfortuna) è dovuto ad una semplice predisposizione genetica.

alessia_canella_testanera_capelli_prodotti

Ci sono però dei gesti quotidiani che facciamo anche inconsciamente, che andrebbero evitati:

  • Spazzolare con forza i capelli bagnati
  • Stringere troppo l’elastico quando ci si fa una coda di cavallo
  • Fare eccessivi trattamenti chimici oppure utilizzare prodotti troppo aggressivi
  • Utilizzare in maniera smodata la piastra o il ferro per arricciare i capelli

rimedi_efficaci_per_curare_capelli_spezzati

I capelli vanno spazzolati dal basso verso l’alto, prima le punte e via via si risale fino alle radici e se sono bagnati vanno prima tamponati bene. Occorre nutrire le punte ancora umide con liquidi e oli idratanti, usare shampoo alla cheratina e cercare di fare di tanto in tanto delle maschere per ridare forza, morbidezza e lucentezza al capello sfibrato. Non me ne vogliano le amanti dei capelli extra lunghi, ma è buona abitudine spuntarli almeno ogni 6-8 settimane, in questo modo le punte rovinate verranno sempre rimosse e la chioma sembrerà sempre ordinata e sana.

Un’altra dritta che mi sento di consigliarvi è quella di usare un phon con tecnologia a ioni, che non è troppo caldo e non toglie troppa umidità ai capelli.

capelli_perfetti_in_autunno_consigli

Con qualche accortezza sono certa che riuscirete a rendere i vostri capelli meravigliosi nel giro di poche settimane!

14 Commenti

  1. Purtroppo è un problema che accomuna tante donne che amano avere i capelli lunghi. Anch’io seguo sempre i consigli che hai dato, dopo anni di ricerche e di confronto con i parrucchieri. Mi piace molto questo articolo in cui hai racchiuso tutto!

  2. Grazie per questi consigli utili!! Li terrò a mente perchè purtroppo i miei capelli non si spezzano solo in autunno ://

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

Non è stato possibile comunicare con Instagram.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners