REEEBOK, PARIGI e LES MILLS , UN WEEK END PERFETTO

Non sarò mai perfetta, ci ho provato mille volte ad esserlo. A scuola, sul lavoro, fisicamente, per come mi vorrebbero gli altri. Ho capito però che la perfezione non esiste. E’ impossibile affannarsi per cercarla, ma quello che posso fare è essere “la migliore me stessa”. Ed è stato questo #PerfectNever ad accompagnarmi per tre giorni a Parigi con Reebok.

Lo scorso fine settimana sono stata invitata a Parigi da Reebok, lo avrete visto dalle mie immagini su Instagram e sui miei Instagram Stories ( @styleshouts )  per vivere un weekend di sano sport insieme ad altre blogger provenienti da tutta Europa, un’esperienza a dir poco entusiasmate e a cui non ho potuto rinunciare vista la mia passione per l’attività fisica.

alessia_canella_reebok_sport

Tre giorni in costante movimento, tra un guanto da boxe e un giro in battello sulla Senna, Parigi da questa prospettiva non l’avevo mai vista. Tutto ciò è stato organizzato da Reebok in perfetto stile Les Mills:  ALLENAMENTO e DIVERTIMENTO. 

© Teddy Morellec / La Clef

Il sabato mattina è stato davvero energico e carico di emozioni: la mia prima lezione di fit combat, una sorta di boxe, con due maestri d’eccezione, ossia Sarah Ourahmoune e Brahim Asloum. Un vero onore aver la possibilità di cimentarsi in questo sport con due pugili, la prima vincitrice di un argento olimpico a Rio e il secondo vincitore di un oro olimpico nel 2000. Nonostante il mio imbarazzo iniziale, mi sono scatenata coi guantoni da boxe. Nessuna paura, ma tanta voglia di lasciarmi andare e imparare a tirare qualche colpo da due veri miti di questo sport.

les_mills_boxe_alessia_canella blogger_reebok_les_mills boxe_reebok_alessia_canella les_mills_esercizi_fitness_boxealessia_canella_reebok_les_mills_parigiNel pomeriggio, durante il tempo libero che mi è rimasto, ho deciso di non dare tregua al mio allenamento e sono andata a fare una passeggiata per visitare la città, le mie Rebook Classic Rosa cipria hanno completato il mio look da piccolo confetto.

styleshouts_alessia_canella_reebokparigi_reebok

Domenica è stata la giornata più intensa ma la migliore senza ombra di dubbio. Grazie alla colazione super energica son riuscita ad affrontare senza fatica sia la levataccia delle 7.30 che le mille ore di sport. Le attività Les Mills del mattino si sono svolte tutte sul Pont National Quai de Bercy, 30 minuti di body combact e altrettanti di Sh’Bam. Quest’ultima disciplina, è una sorta di ballo, per spiegarvelo in parole povere un mix tra l’aerobica e l’hip pop, ma la sua particolarità è che mette in movimento ogni parte del corpo dalle spalle, al petto, alle anche, polpastrelli delle mani inclusi. Non potete capire cosa ho fatto, spero che nessuno abbia ripreso le mie mosse, ad un certo punto mi sentivo come Beyoncé e saltavo da tutte le parti. Ormai non mi vergogno più di nulla.

les_mills_fitness parigi_reebok_les_mills reebok_les_mills_blogger

Dopo aver pranzato in barca ci siamo diretti verso la Cattedrale di Notre Dame per la lezione di Body Pump, dopodiché, tutti alla Torre Eiffel per la terza ed ultima sessione di Les Mills, stavolta di spinning. Nell’aria si percepiva una forte energia, non ci sono parole per descrivere le bellissime sensazioni che ho provato. Sapete quanto amo lo sport e lo spinning e farlo di fronte alla Torre Eiffel è stato come un sogno. Ero stanchissima, ma l’energia di quel posto, di tutte le persone attorno a me era talmente tanta che avrei pedalato per ore. Credo non rivivrò mai più un week end del genere!! Un grazie infinito a Reebok per questa esperienza che mi ha fatto sentire parte di questo popolo, il popolo di chi ama muoversi, fare sport e non perché è alla ricerca della perfezione, ma perché farlo ci fa sentire bene con noi stessi!

reebok_les_mills_parigi parigi_reebok_kiss © Teddy Morellec / La Clefalessia_canella_reebok

PH. Nicolas Jacquemin e Teddy Morellec

15 Commenti

  1. Che bella esperienza e che bel messaggio, capire che la perfezione non esiste e che non c’è niente di meglio che cercare di essere sempre la migliore se stessa è la vera strada per stare bene con il proprio corpo, con la propria anima, con la propria vita!

    • Sì Meggy, è un messaggio che condivido con Reebok.. la perfezione è lo sentirsi bene con se stessi, fare sempre del proprio meglio ogni giorno, nelle mille sfide piccole e grandi che ogni giorno combattiamo!

  2. Hai ragione, dobbiamo tutti noi cercare di essere la versione migliore di noi stessi sopratutto per noi stessi e fare ciò che che ci fa stare bene.

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

Foto Instagram

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners