come-proteggere-i-capelli-esposti-al-sole

7 PRATICI CONSIGLI PER CAPELLI ESPOSTI AL SOLE

Finalmente in spiaggia e finalmente il sole sulla nostra pelle a scaldarci e a darci quel colorito che abbiamo tanto desiderato, ma i nostri capelli? E’ strano come i capelli al mare sembrino più belli, chiome rigogliose e un pò selvagge che non dispiacciono affatto. Ma è davvero così benefica l’azione del sole, del vento e del mare sui nostri capelli?

I nostri capelli, in verità, soffrono molto l’azione degli agenti atmosferici ed è per questo che se non vogliamo trovarci a settembre con i capelli aridi, stopposi e pieni di doppie punte è d’obbligo prendersi maggior cura di loro sotto l’esposizione al sole. Ma come?

1. DETERGERE I CAPELLI CON PRODOTTI SPECIFICI. Detergere i capelli può sembrare per molte di voi un cosiglio banale, ma vi garantisco che non lo è. E’ anzi molto importante avere i capelli puliti dal sudore, dalla salsedine e dai granelli di sabbia per evitare di stressare maggiormente la cute. Vi consiglio inoltre di massaggiare i prodotti con maggior leggerezza.

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole2

 

 

2. BALSAMI NUTRIENTI E RISTRUTTURANTI. L’importanza di applicare balsami nutrienti e ristrutturanti è massima, infatti le nostre chiome hanno bisogno di un sostegno per rendere le chiome splendenti e luminose. Attenzione però a sceglierlo in base alla tipologia del vostro capello, ad esempio se avete capelli fini e tendenti a sporcarsi facilmente, meglio scegliere un balsamo meno corposo.

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole113. OLII PER CAPELLI. Olii prima, durante e dopo l’esposizione. Gli olii nutrono e proteggono i capelli dai danni del sole, infatti la loro azione è proprio quella di mantenere intatto il loro film idrolipidico, curandoli dall’interno. Vi consiglio di applicarli sui capelli e poi di raccoglierli in una treccia, i vostri capelli vi ringrazieranno.

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole5

4. MASCHERE NUTRITIVE. Prima di partire vi consiglio di avere un occhio di riguardo per le vostre chiome, nutrendole con maschere nutritive. Partirete avvantaggiate perchè i vostri capelli non saranno stressati in partenza ma nutriti e meno esposti ai danni degli agenti atmosferici.

5. NO AD ELASTICI TROPPO STRETTI. Cercate di legare meno possibile le vostre chiome con elastici troppo stretti o forcine che potrebbero spezzare i vostri capelli, ma vi consiglio eventualmente di utilizzare i nuovissimi Invisi-Bobble che sono nati per legare i capelli nel massimo rispetto delle vostre lunghezze senza segnarli né spezzarli.

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole7

6.SPAZZOLE. La spazzola può sembrare uno strumento scontato invece non lo è affatto, soprattutto con capelli danneggiati e stressati è buona cosa avere maggior riguardo nel suo utilizzo, vi consiglio dunque spazzole professionali che districano i vostri capelli nel loro totale rispetto.

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole6

come-curare-i-capelli-esposti-al-sole4

7. EVITATE PHON E PIASTRE. Sono consapevole di quanto sia dura la vita senza i nostri phon e piastre, io sono la prima che non esco se non ho i capelli perfettamenti in piega ma ho imparato a non farne uso durante l’estate, preferendo piuttosto l’effetto Beach waves, se volete sapere come fare l’effetto onde leggete qui .

E voi come curate i vostri capelli sotto i raggi del sole? Alla prossima!

 

 

1 Commento

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

Foto Instagram

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners