TUFFI IN COMPAGNIA E NOTTI STELLATE: BEN TORNATA ESTATE!

Finestre aperte, piedi scalzi e notte stellate: finalmente è tornata l’estate! Che la si trascorra in montagna, al mare o in città, l’estate è la stagione della spensieratezza. Attesa tutto l’anno, ci travolge con la magia dei suoi colori, il profumo dell’erba appena tagliata e le lunghe ore di luce. La parola d’ordine è la compagnia, quella buona, con cui condividere un aperitivo al tramonto sulla spiaggia, un tuffo dagli scogli o una grigliata in giardino.

Per rendere indimenticabili questi momenti, non possono mancare i selfie: condivisi subito sui social o conservati nella memoria dello smartphone, in un istante riportano alla mente quell’attimo di spensieratezza estiva. Ma come bisogna fare per essere sicuri di scattare un selfie perfetto? Dimenticate sofisticate attrezzature e strumenti all’avanguardia: bastano pochi, semplici accorgimenti.

Ecco alcuni consigli:

  • Panorama: scegliete uno sfondo che vi rappresenti e comunichi qualcosa di voi. Troppo spesso si sottovaluta il contorno: alcuni particolari, come una camera in disordine alle vostre spalle, potrebbero rovinare l’effetto di quel outfit che avete scelto con tanta cura.
  • Spontaneità: siate genuini (o fate finta di esserlo), un sorriso aperto e curato conferisce freschezza alla figura. Barattare quel paio di jeans che avete visto in saldo con il costo di una pulizia dei denti non conosce moda e ripaga nel tempo.
  • Inquadratura: scegliete il vostro profilo migliore e il momento giusto, puntate il vostro smartphone dall’alto verso il basso e…scattate!
  • Filtri: abbondare con i filtri rischia di dare un effetto stucchevole al vostro selfie. Meglio apparire con qualche piccolo difetto che artificiali!

Il gioco è fatto: ora potete fare un brindisi all’estate con gli amici e lasciarvi andare alle confidenze, ma non prima di aver controllato il risultato del vostro selfie e averlo condiviso.

Articolo scritto in collaborazione con AmicoDentista.

You May Also Like

Giovane sposa indossa un abito per matrimonio in inverno

Come scegliere l’abito da sposa per un matrimonio in inverno

SHARE THE ROAD VI PORTO CON FORD ALLA SCOPERTA DI VERONA

NON CHIAMATELE MUCCHE: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLE VACCHE DELL’AZIENDA AGRICOLA BARONCHELLI

DISTURBI DEL SONNO E MATERASSO, QUALE SCEGLIERE