wingsforlife-italia-milano

WINGS FOR LIFE , LA CORSA PER LA RICERCA SULLE LESIONI AL MIDOLLO SPINALE

Ho un ricordo indelebile della WINGS FOR LIFE di due anni fa a Verona, la prima Wings For Life. Una gara diversa dalle altre, perché si corre per sfidare se stessi, ma soprattutto per sostenere la ricerca sulle lesioni al midollo spinale. Quest’anno sono stati raccolti 6.600.000 euro, grazie ai 100.000 partecipanti in tutto il mondo.

Chi corre la Wings For Life lo fa anche per tutti quelli che non lo possono fare e in questa gara senza un traguardo, si deve correre più veloce della Catcher Car, per andare oltre i propri limiti, con un unico grande obiettivo, raccogliere fondi per la ricerca. 

A Milano ieri erano in 3500. Io non ho potuto partecipare, ma il ricordo che mi è rimasto nella mente di questa gara è il clima gioioso, di solidarietà tra i tanti partecipanti. La dinamica della gara è avvincente, in pratica si inizia a correre al via, dopo trenta minuti dalla partenza inizia l’inseguimento della Catcher car. Chi viene raggiunto dall’auto deve fermarsi, la sua gara termina lì. Nel 2014 io ero arrivata al Km 12, ma al di là del risultato, per me è stata una vera festa, dove ho conosciuto persona fantastiche. Mi ricordo di aver incontrato una blogger di dismappa.it  prima della partenza e lei mi augurò di correre più che potevo e così mi sono sentita di doverlo fare anche per chi come lei non lo può fare.

Anche quest’anno la Wings For Life è stata un successo in tutto il mondo, ben 33 paesi, ma dobbiamo essere orgogliosi che ad averla vinta sia stato il mitico Giorgio Calcaterra, per aver percorso 88,40 Km, un record assoluto.

Una domenica di sole a milano, dove 3500 atleti tra professionisti, principianti e partecipanti sulla sedia a rotelle, si sono dati appuntamento a Piazza Castello.

Grazie alla partecipazione alla Wings For Life, alle donazioni e alle sponsorizzazioni è stata raccolta una cifra pazzesca, più di 6milioni di euro che saranno destinati alla ricerca per trovare una cura alle lesioni del midollo spinale.

Se non avete potuto partecipare, potete comunque DONARE e contribuire, il 100% delle donazioni finisce in progetti di ricerca, potete farlo velocemente sul sito –> WINGS FOR LIFE , ogni piccola cifra sarà importante, per chi sta cercando di dare una risposta ai tanti che non hanno la possibilità di correre, di muoversi, di fare ogni giorno le piccole cose che per noi sono scontate, ma che invece per chi ha una lesione al midollo spinale sono impossibili!

 

Participants compete during the Wings for Life World Run in Milano, Italy on May 8, 2016. // Mauro Puccini for Wings for Life World Run // P-20160508-00616 // Usage for editorial use only // Please go to www.redbullcontentpool.com for further information. //

Global champion Giorgio Calcaterra of Italy seen during the Wings for Life World Run in Milano, Italy on May 8, 2016. // Daniele Molineris for Wings for Life World Run // P-20160508-02355 // Usage for editorial use only // Please go to www.redbullcontentpool.com for further information. //

Participants start during the Wings for Life World Run in Milano, Italy on May 8, 2016. // Daniele Molineris for Wings for Life World Run // P-20160508-01019 // Usage for editorial use only // Please go to www.redbullcontentpool.com for further information. //

 

4 Commenti

  1. Ale ricordo bene quando l’hai fatta a Verona :) Quest’anno c’ero io a Milano. Il prossimo anno chissà la faremo insieme :)

Lascia un commento...

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

Foto Instagram

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners