roberto-cipollini-smappoblog-alessia-canella-ivo-tobaldini

Wings For Life , my run

   

Mi avete vista correre per le vie di New York con le cuffie in testa , correre per le i prati della provincia vicentina, correre per strade della mia Vicenza, non potevo perdermi la corsa delle corse, la più emozionante, quella che si è svolta in contemporanea in tutto il mondo, nello stesso identico momento, sfidando fusi orari e condizioni meteorologiche differenti: la Wing For Life Run . Ve ne avevo già parlato qualche giorno fa e se mi seguite nei social sapete quasi tutto. Oggi vi racconto qualcosa in più. Semplicemente l’emozione di aver fatto parte quasi di un movimento. Di tante gambe che per una giornata hanno corso per chi non lo può fare. La corsa infatti aveva uno scopo benefico, raccogliere fondi per la ricerca ai danni al midollo spinale. Ma com’era la gara? In pratica da noi in Italia si è svolta a mezzogiorno, mentre nelle altre parti del mondo nello stesso momento ma a diversi fusi orari, ad esempio in Nuova Zelanda era notte fonda, mentre negli Stati Uniti l’inizio di un nuovo giorno. Se vi è capitato di vedere lo streaming avrete visto panorami eccezionali, albe, tramonti, paesaggi, tutto il mondo racchiuso in un unico contenitore. Dopo trenta minuti dalla partenza una macchina , la catcher car , partiva e percorreva il tracciato ai 15 kmh , se la macchina riusciva a raggiungerti la tua corsa terminava. Io ce l’ho messa veramente tutta, ho fatto i miei 11 km ( ben oltre quelli che faccio solitamente ) sotto il sole di una splendida Verona . E non era la sola blogger , ma con me anche : Chiara Ferretti di Geekmom.com , Martino Pietripoli di Runlovers.it , Roberto Cipollini di blog.smappo.com , Roberto Nava di runlikeneverbefore.com , Andrea D’agostino di theunconventionalmag.it e Karen Pozzi di karenpozzi.com . Special guest dell’evento Fiammetta Cicogna ( lei ne ha fatti 17 di km ed era fresca come una rosa , questo non me lo so spiegare ) e tanti altri  . Qui sopra trovate il video girato da Redbull , beccatevi la mia voce da gallina!! Mentre sotto le foto ufficiali, per finire il mio mini video, sempre condito da tanta ironia.

Grazie a Redbull per avermi invitata e fatto vivere questa esperienza, perchè lo sport non è solo per chi lo fa per professione, ma è anche di chi lo fa con gioia, per sentirsi bene, per dare tutto, fino all’ultima energia, ma sempre con passione, perchè è la passione che ti mette le ali.

12 Commenti

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners