PINKO loves Ethiopia in Verona

L’evento Pinko di domenica attraverso qualche scatto all’interno della boutique di Verona. Se ancora non conoscete le Pinko bags for Ethiopia ve le presento io, 6 borse, 6 texture che richiamano i popoli africani e che sono già un must have. In occasione di questo minitour che coinvolge alcuni negozi in tutta Italia un cocktail e un evento direttamente in vetrina di bodypainting. Io mi sono divertita un sacco a vedere come nasce un’opera d’arte direttamente sulla pelle. Piccola considerazione a riguardo: mai mi farò dipingere, la povera modella per 3 ore si è trasformata in una tela, di fronte allo sguardo stupefatto di centinaia di passanti. Considerazione n° 2: mai potrei dipingere una modella, la pazienza non è il mio forte. Considerazione n° 3: adoro gli aperitivi nelle boutique, si conoscono un sacco di persone nuove. 
Vi ringrazio anche per avermi dato una mano a scegliere l’abito per l’evento, alla fine ho optato per questo in color corallo e marrone, so che eravate impazienti di sapere quale avessi scelto alla fine. Mi piacevano tantissimo gli abiti lunghi, come anche quelli super aderenti e colorati, ma visto il tipo di evento, un cocktail,  ho optato per questo modello plissettato bicolor. Sarà bellissimo da indossare con un pò più di abbronzatura e un sandalo magari color crema o marrone, insomma, aspettatevi di vedermelo ancora addosso. 
Non perdetevi i prossimi eventi, ecco le date: 
8 Maggio, P.za Minghetti 3/f a Bologna.
9 Maggio, Corso Como 11, a Milano.
10 Maggio, San Marco Mercerie 712, a Venezia.
11 Maggio, Via Roma 26/28, a Firenze.
16 Maggio, Via dei Mille 1, a Napoli.
18 maggio, Via Repubblica 25, a Parma.

The event Pinko Sunday through some shots inside the boutique of Verona. If you still do not know the Pinko bags for Ethiopia I present myself, 6 bags, 6 textures that recall the African peoples and which have already a must have. During this mini-tour that involves some stores throughout Italy a cocktail and an event directly in the window of bodypainting. I have a lot of fun to see how a work of art is born directly on the skin. Little consideration about it: I will never paint, poor model for 3 hours has turned into a canvas, in front of the astonished gaze of hundreds of passers-by. Consideration # 2: I could never paint a model, patience is not my forte. Consideration # 3: I love the appetizers in the boutique, you know a lot of new people.
I also thank you for giving me a hand to choose the dress for the event, at the end I opted for this in coral and brown, I know that you were impatient to know what I chose in the end. I liked a lot the long dresses, like those super adherent and colorful, but given the type of event, a cocktail, I opted for this model pleated bicolor. It will be great to wear with a little bit of tan and maybe a sandal cream-colored or brown, in short, expect to seeing him still wearing.

27 Commenti

Rispondi a Barbi Annulla risposta

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners