Tuesday, July 31, 2012

Pollipò occhiali


L'occhiale da sole deve essere adatto al proprio viso, avere delle lenti protettive e ovviamente essere trendy. La scorsa settimana ho scoperto un nuovo marchio indipendente di occhiali, che mi ha convinto subito per tutte queste caratteristiche, ho deciso quindi di parlarvene e di farlo conoscere anche a voi, si chiama Pollipò. Non tutti sanno che la maggior parte degli occhiali griffati che troviamo nei negozi provengono da due grandi aziende italiane che hanno praticamente il monopolio su questo mercato. Ci sono però alcuni prodotti indipendenti come i Pollipò che sono meno conosciuti, ma decisamente validi, innanzitutto perché sono artigianali e Made in Italy. La designer Paola Costantini cura personalmente le collezioni, che comprendono oltre agli occhiali anche gioielli in argento con pietre naturali e pochette in pelle, perché ogni articolo fa parte di un unico concetto creativo, come vedete ad esempio nelle ultime due foto.  Non solo occhiali da sole, ma anche da vista, li potrete trovare nei migliori negozi di ottica, a Vicenza ve lo suggerisco io dove: da Ottica Fin in Piazza dei Signori. 

Vi lascio indovinare quale tra questi ho scelto! Più tardi ve lo mostrerò nella mia pagina facebook.

The sunglasses must be suited to your face, have the protective lenses and of course to be trendy. Last week I discovered a new independent brand of glasses, which convinced me once and for all these features, so I decided to tell you about it and make it known to you, you call Pollipò. Not everyone knows that most of the designer sunglasses that we find in stores come from two large Italian companies have a virtual monopoly on this market. There are some products such as independent Pollipò that are less known, but very good, primarily because they are handmade and made in Italy. The designer Paola Costantini personally oversees the collections, which include in addition to glasses even silver jewelry with natural stones and leather clutch bag, because every article is part of a single creative concept, such as you see in the last two photos. Not just sunglasses, but also view them you will find the best opticians in Vicenza I will suggest you where: on the Right Optics in Piazza dei Signori.

I leave you to guess which of these I chose! Later I'll show my facebook page.



















Monday, July 30, 2012

Fluo details





Come di consueto iniziamo la settimana con un outfit post, oggi dai dettagli fluo, che ho indossato qualche sera fa per una serata in discoteca con le amiche. Questo abito di Relish l'ho trovato molto carino e adatto ad un look non da giorno, con dettagli fluo e lo scollo a barchetta che può essere portato in due modi. Vista la trasparenza sul dietro, ho messo una fascetta sempre fluo che avevo preso qualche mese fa. Queste fascette sono la mia salvezza, perché vanno messe sopra il reggiseno e danno un tocco in più a qualsiasi outfit, nascondendo il reggiseno che altrimenti rimarrebbe a vista. L'abbinamento dell'abito ai miei sandali con dettagli fluorescenti è stato ovvio, sandali che vi avevo già mostrato QUI. A completare il tutto un unico bracciale in plexiglass, per non appesantire  di About me Jewels.
Cosa ne dite, promossa?


As usual we start the week with an outfit post today by fluo details, I've worn a few nights ago for a night out clubbing with friends. This dress Relish found it very nice and suitable for a look not by day, with fluo details and boat neck that can be taken in two ways. Given the transparency on the back, I always put a clamp fluo I had taken a few months ago. These clamps are my salvation, because they put on a bra and give a special touch to any outfit, hiding bra that would otherwise remain visible. The combination of the dress to my shoes with neon detail was obvious, sandals that I had already shown HERE. To top it off one cuff plexiglass, not encumber the About Me Jewels.
What do you say, promoted?





















dress RESLISH 
bag MARC JACOBS
heel BERSKHA

pics Silvia Zoppelletto

Saturday, July 28, 2012

Queen Elisabeth is the new bond girl


Le Olimpiadi le ha già vinte lei, la Regina Elisabetta, che ieri sera si è trasformata in una Bond Girl e accompagnata da Daniel Craig ha aperto la cerimonia dei giochi olimpici. Per la prima volta la Regina ha interpretato se stessa in un video che è andato in onda ieri sera prima del suo ingresso nello stadio in cui si stava per svolgere l'apertura delle Olimpiadi. Nel video Daniel Craig, alias James Bond, la va a prendere a Buckingam Palace, lei esce, seguita dai suoi cagnolini e poi sale in elicottero. Il velivolo sorvola Londra per arrivare sullo stadio, a quel punto la Regina si lancia con un paracadute. Ovviamente non è lei, ma un paracadutista vestito col suo stesso abito rosa antico.  Io sono rimasta senza parole, adoro questa arzilla vecchietta, che di antico ormai non ha più nulla. God save the Queen!

The Olympics has already won her the Queen Elizabeth, who last night became a Bond Girl and accompanied by Daniel Craig opened the ceremony of the Olympic Games. For the first time the Queen has played herself in a video that aired last night before his entrance to the stadium where they were going to play the opening of the Olympics. In the video Daniel Craig, aka James Bond, is to take you to Buckingham Palace, she goes out, followed by his dogs and then rises in a helicopter. The aircraft flies over London to get on stage, then the Queen will launch with a parachute. Obviously not you, but a jumper dress with her own pink dress. I am impressed beyond words, I love this sprightly old lady, who of old now has nothing. God save the Queen!
l paracadute...Ma è davvero lei? No, of course...


Friday, July 27, 2012

Misis Vamos a la playa - Gioielli dal mare



 Per chi parte, ma anche per chi resta in città, ecco dei gioielli che ho scovato per voi, perfetti per una cena in riva al mare o un aperitivo a bordo piscina, della linea Vamos a la playa di Misis, nome azzeccatissimo. Stelle marine e pesci in argento smaltati, con pietre preziose, invece di trovarsi in fondo al mare, li potrete portare appesi al collo, alle orecchie e ai polsi. Una collezione perfetta per l'estate, un po' meno per l'inverno. I miei pezzi preferiti sono le schiave che mi avete visto portare parecchio ultimamente e gli orecchini con le stelle marine arancioni coi pendenti in quarzi  celesti, li vedrei benissimo su un maxi dress e sulla pelle abbronzatissima.
Cosa ne dite, vi piace questa collezione? Aspetto i vostri consigli perché ci sto facendo veramente un pensierino, prima di partire per Formentera.


For those leaving, but also for those who remain in town, here are some gems that I found for you, perfect for a dinner on the beach or a cocktail at the poolside, the line Vamos a la playa Misis, the name fits perfectly. Starfish and fish in silver, enamel, precious stones, instead of being in the bottom of the sea, you can bring them around your neck, ears and wrists. A perfect collection for the summer, a little 'less for the winter. My favorite tracks are the slaves who have seen me wearing a lot lately and earrings with orange starfish pendants with blue crystals, they would see well over a maxi dress and tanned skin.
What say you, you love this collection? I'm waiting for your advice because I'm actually doing a little thought before you leave for Formentera.

















Thursday, July 26, 2012

Gioia magazine for Veneto Designer Outlet


Una sfilata, quattro trend e una stylist di Gioia, ecco cosa ha reso speciale la serata al Veneto Designer Outlet. Martedì come vi avevo anticipato su Facebook, sono stata al centro e ho assistito ad una simpatica sfilata, presentata da una stylist del noto magazine. Nel corso della serata sono stati presentati quattro trend e ricchi suggerimenti su come poterli realizzare. 
Il primo tema che vedete anche nelle foto è SAINT TROPEZ STYLE , via libera alle righe, alle espadrillas e a tutti quegli abiti comodi, in tessuti leggeri che potremmo mettere in valigia per una vacanza al mare. Anche le borse sono grandi e capienti, per infilarci tutte le nostre creme solari. 
Il secondo tema è PASTEL STYLE, chi di voi non ha comprato qualcosa in tinta pastello? A volte però è difficile abbinare questi capi, il suggerimento della stylist è quello di mixare tessuti differenti, ad esempio capi tecnici al cotone e rendere tutto più chic con dei gioielli in oro. Questo stile è perfetto per quei giorni in cui si esce per il lavoro e si rimane fuori fino a tarda sera per una cena, l'importante è portare con se una borsetta più piccola di ricambio e le scarpe. 
Altro stile, altra sfilata : FLORAL STYLE, in un'esplosione di fiori. Ora che l'ultima regola sulle stampe floreali, ossia che debbano essere per forza uguali sopra e sotto, è stata sdoganata, non ci sono più scuse per non indossare i fiori. Floral non significa solo capi romantici, ma anche un po' gipsy. 
Ultimo stile è il LUX SPORT, perché anche nel tempo libero si deve essere glamour, puntando molto sugli accessori, come gli occhiali da sole e le borse. Per la palestra o la piscina niente più borsoni neri e tristi, ma colorati ed originali come quelli di Testoni. Questo è sicuramente il trend che mi è piaciuto di più, neanche a dirlo mi sono innamorata del costume di Parah che vedete anche nella foto qui sopra. Gli altri brand del centro che hanno contribuito alla sfilata sono stati Alcott, Antony Morato, Bagatelle, Benetton, Bornbonese, Bottega Del Sarto, Braccialini, Caleidos, CK Jeans, Conte of Florence, Corso Roma, Costume National, Elena Mirò, Elisabetta Franchi, Fornarina, Gallo, Gattinoni, Hangar, Iceberg, Il gufo, il Lanificio , Jil Sander , John Barrit , Massimo Rebecchi , Modus, Patrizia Pepe, Quick Silver, Rifle, Saldarini, Sartoria Leoni, Toy Watch, Twin Set, Verri e Yamamay. 

Veniamo a noi, spero vi sia piaciuta la sfilata e che qualche consiglio vi possa tornare utile. Noi ci siamo divertite e poi, visto che il centro è aperto tutti i giorni fino alle 23 ci siamo dedicate a un po' di shopping, tanto per cambiare. Presto vi mostrerò il mio acquisto da Fendi, un vero affare, se siete in zona passate perché ne vale la pena. Per chiudere la serata non ci siamo fatte mancare anche una sbirciatina da Marni, dove mi sono innamorata di alcuni abiti stampati. 
Fatemi sapere quale style vi è piaciuto di più, ci tengo!! 

PS scusate se la qualità delle foto non è la solita, ma lo sapete che di sera non scatto mai, odio portarmi il flash! 


A runway, four trends and a stylist of Joy, that's what made it special evening at the Veneto Designer Outlet. Tuesday as I told you on Facebook, I was at the center and I saw a nice show, presented by a stylist of the famous magazine. In the course of the evening were presented four trends and tips on how rich you can achieve.
The first theme that you see in the picture is also SAINT TROPEZ STYLE, green stripes, with espadrilles and all those clothes comfortable, lightweight fabrics that we could to pack for a beach holiday, even the bags are big and roomy.
The third theme is STYLE PASTEL, those of you who bought something in pastel? But sometimes it is difficult to match these items, stylist's suggestion is to mix different fabrics such as cotton and technical clothing to make it more chic with gold jewelry. This style is perfect for those days when you leave for work and stays out until late evening for dinner, the important thing is to bring a bag smaller parts and shoes.
Another style, another parade: FLORAL STYLE in an explosion of flowers. Now that the final rule on floral prints, that they should necessarily be the same above and below, has been cleared, there are no more excuses not to wear flowers. Floral heads not just romantic, but also some 'gypsy.
Last style is the LUX SPORT, because even in his free time to be glamorous, betting heavily on accessories such as sunglasses and handbags. For the gym or the pool no more bags blacks and sad, but colorful and original as those of Testoni. This is certainly the trend that I liked more, needless to say I love the costume Parah you see even in the picture above. The other brands that have contributed to the center of the parade were Alcott, Antony Morato, Bagatelle, Benetton, Bornbonese, Bottega Del Sarto, Braccialini Caleidos, CK Jeans, Conte of Florence, Corso Roma, Costume National, Elena Miro, Elizabeth Franks, Fornarina, Gallo, Gattinoni, Hangar, Iceberg, The Owl, the woolen mill, Jil Sander, John Barrit, Massimo Rebecchi, Modus, Patrizia Pepe, Quick Silver, Rifle, Saldarini, Tailoring Leoni, Toy Watch, Twin Set, Verri and Yamamay.

We come to us, I hope you enjoyed the show and that any advice you can come in handy. We have fun and then, because the center is open every day until 23 we spent on a bit 'of shopping, for a change. Soon I will show my purchase of Fendi, a real bargain, if you're in the area past because it's worth it. To close the evening we did not miss even made a peep from Marni, where I fell in love with some printed dresses.
Let me know which style you like best, I want!