Yvone Christa and other bijoux in Vicenzaoro Spring

Concludo il mio tour a Vicenzaoro Spring con un’altra carrellata di immagini dal padiglione Glamroom. Un brand che non ho potuto non immortalare con la mia reflex è Yvone Christa, una linea di bijoux nata e disegnata a New York. La lavorazione a filigrana e la finitura sono uniche nel loro genere. I sottili fili di argento vengono intrecciati a perle, giade, quarzi, citrini e turchesi. Vi sarà capitato sicuramente di vedere qualche star internazionale indossarli, molto gipsy. 

Tutto si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma,  ecco come nascono i gioielli di Patrizia Fratta, che utilizzando anche materiali riciclati realizza stupende collane o orecchini con rame, ma anche plastica e pietre. Quello che colpisce di questi gioielli è la leggerezza, grandi,vistosi, divertenti, unici, ma assolutamente privi di peso, grazie alla scelta di materiali innovativi, il tutto totalmente realizzato a mano dall’artista. 

Terza tappa allo stand Fabira, per inossare le catene in plexiglass e charms . 

Concludiamo questa carrellata non coi soliti camei, ma la loro reinterpretazione per  Il bello di Diluca

12 Commenti

  1. sono meravigliosi questi bijoux!!! grazie per aver condiviso queste foto:)
    mi sono innamorata degli orecchini della prima foto per non parlare degli anelli sono tutti stupendi!!

Rispondi a Lilli Annulla risposta

About Me

Blogger, social media manager, fashion addicted. Scrivo ovunque, anche sui fazzoletti di carta. Contributor per Glamour.it e Vvox.it.
Appassionata di web, in fin dei conti una nerd con delle belle scarpe.
Continua a leggere...

Follow Me

La risposta da Instragram non aveva codice 200.

Categorie

Articoli recenti

Articoli più letti

Archivi

Tag

Partners